Libri Un anno degno di essere vissuto Scaricare Gratis

Un anno degno di essere vissuto - Dante Isella

Un anno degno di essere vissuto


Ficha técnica


  • Titolo: Un anno degno di essere vissuto
  • Autore: Dante Isella
  • Editore: Adelphi
  • I dati pubblicati: 2009
  • ISBN: 9788845923494
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 158
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 43MB

Sinossi di Un anno degno di essere vissuto Dante Isella:

Nel settembre del 1943 Dante Isella, poco piu che ventenne, attraversafortunosamente il confine italo-svizzero, e nel gennaio dell'anno successivoapproda a Friburgo, dove gia e insediata una piccola comunita di esuli, oltreche dall'Italia della disfatta, dalla Francia di Petain e dalla Spagna diFranco. Al suo bisogno di "verita minime, ma certe", di maestri capaci diiniziarlo a "idee e strumenti con i quali riprendere da capo una storiatragicamente deragliata sui binari dell'inganno e dell'odio" risponde come permiracolo l'incontro, nelle aule universitarie, con un giovane filologoromanzo. E un'improvvisa rivelazione, e una grande frustata: con la generositadel suo temperamento mercuriale e di una cultura portata con signoriledisinvoltura - in cui gia fermenta la lezione della stilistica spitzeriana,dello strutturalismo saussuriano e della critica d'arte di Longhi -,Gianfranco Contini seduce i suoi allievi, li trasporta nell'atmosfera tesa,rarefatta dove si va preparando un'operazione di radicale novita: quellaricongiunzione di filologia e critica che avrebbe permesso di "riuscirepostcrociani senza essere anticrociani". Nell'arco di un anno - cui in qualchemodo riconducono, come a un nucleo essenziale, tutti gli scritti qui riuniti -matura una vocazione e, insieme, una linea di ricerca che, dalla meta deglianni Cinquanta, dara frutti (dagli studi su Dossi alle edizioni di Porta,Parini, Gadda, Manzoni) destinati a lasciare il segno.
In September 1943 Dante Isella, little more than twenty, crosses survived the Italian-Swiss border, and in January the following year arrives in Freiburg, where it has already established a small community of exiles, as well as from Italy of the defeat, the France of P??tain and the Spain of Franco. To his need for "minimum, but certain truths", teachers are able to start "ideas and tools with which to resume over a story on the tracks of deceit and hate shifting tragically" answers miraculously meeting, University halls, with a young philologist novel. And a sudden revelation, and a large whip: with the generosity of his mercurial temperament and a culture with gentlemanly aplomb--in which already brews the lesson of style spitzeriana, saussuriano and art criticism of structuralism by Longhi-, Gianfranco Contini seduces his students, transports them into the rarefied atmosphere tense, where preparing a radical novelty: the reunion of philology and criticism that would have helped "get postcrociani without being anticrociani". Within a year-which somehow bring back, as an essential core, all the writings are gathered here-mature a vocation and a line of research that, from the mid-fifties, will bear fruit (from studies on cat port issues, Parini, Gadda, Manzoni) destined to leave their mark.
Un anno degno di essere vissuto EPUB
Un anno degno di essere vissuto PDF
Un anno degno di essere vissuto DOC
Un anno degno di essere vissuto TXT
Un anno degno di essere vissuto MOBI
Un anno degno di essere vissuto FB2
Un anno degno di essere vissuto MP3
Un anno degno di essere vissuto Torrent

7 comentarios